A Leeds, il convegno “From the Spanish Civil War to World War II. Trajectories of transnational antifascist volunteers”

A Leeds, presso la School of History dell’Università di Leeds, Michael Sadler Building, room/sala 3.11, il prossimo Giovedì 29 Giugno 2017 si svolgerà il convegno “From the Spanish Civil War to World War II. Trajectories of transnational antifascist volunteers”.

Orario 9:30 – 16:00
Programma:
9:30 – 12:00: Panel I
• Nir Arielli and Enrico Acciai (University of Leeds) – Introduction

• Richard Baxell (London School of Economics) – “Changing the fronts and the weapons; former British and Irish International Brigaders in the Second World War”

• Fraser Raeburn (University of Edinburgh) – “An enemy within? The boundaries of International Brigade veterans’ participation in the
British war effort”

• Jorge Marco (University of Bath) – “I want your ideas: US International Brigaders in the OSS during WWII”
Chair: Nir Arielli (University of Leeds)

12:00 – 13:00 Lunch break

13:00 – 14:00: Panel II
• Enrico Acciai (University of Leeds) – “Albanian antifascist fighters: from the Spanish Civil War to the European resistance movements”

• Erica Grossi and Andrea Torre (Insmli – Aicvas) – “Oggi in Spagna, domani in Italia. Italian antifascists between the Spanish Civil War and the European Resistance. A digital database”
Chair: Carl-Henrik Bjerstrom (University of Leeds)

14:00 – 14:15 Coffee break

14:15 – 16:00: Panel III
• Morten Heiberg (University of Copenhagen) – “Nordic visions of the Spanish Civil War: Why Scandinavians sacrificed their lives for the sake of the Second Spanish Republic”

• Samuel Kruzinga (University of Amsterdam) – “A trans-national
army. Dutch International Brigaders from the Spanish Civil War to the Second World War, and beyond”

• Jens Spath (Universitat des Saarlandes) – “The Spanish experience and resistance: German antifascists 1939-1945”
Chair: Peter Anderson (University of Leeds)


A Roma, alla FNSI, l’AICVAS presenta un web-doc e la nuova banca dati sui combattenti di Spagna

Saranno presentati a Roma, a giornalisti e storici, il prossimo 26 maggio 2017, a partire dalle ore 14.30 presso la Federazione Nazionale della Stampa ItalianaFNSI da parte degli amici dell’AICVAS, l’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna,
il web-documentario “La lunga Resistenza” insieme alla nuova banca dati biografica interattiva dei combattenti di Spagna.

Interverranno:
Italo Poma – Presidente dell’AICVAS
Luciano D’Onofrio – regista del web-doc
Andrea Torre – archivista dell’INSMLI Istituto Nazionale di Storia del Movimento di Liberazione in Italia
Prof. Carlo Felice Casula – Università Roma Tre

Il web-documentario “La lunga Resistenza”, realizzato grazie al contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il 70° della Resistenza, racconta l’epopea degli antifascisti italiani, utilizzando materiali di repertorio, videointerviste originali con i protagonisti quando erano ancora in vita (unico superstite, fino allo scorso aprile, il quasi centenario napoletano Aurelio Grossi) e i contributi scientifici di storici italiani, francesi e spagnoli.

L’AICVAS è dotata di un archivio, tra i più forniti in Europa, che comprende biografie, documenti e fotografie dei combattenti in terra di Spagna, ospitato presso l’INSMLI.
Con l’importante contributo degli archivisti dell’INSMLI è in corso di realizzazione la banca dati interattiva accessibile in rete, con le biografie dei circa 5.000 antifascisti che parteciparono alla guerra di Spagna, corredate di fotografie e di indicazione dei luoghi – in larga parte archivi degli istituti storici – in cui è possibile trovare documentazione su di essi.

Venerdì 26 maggio 2017 – ore 14.30-18.30
presso la
Federazione Nazionale della Stampa Italiana – FNSI 

sala Walter Tobagi
Corso Vittorio Emanuele II, 349 – Roma