A Roma, “Tra una guerra e l’altra. Incroci fra Italia e Ungheria: storia, letteratura, cultura, mondo delle idee (1921-1945)”

Si inaugurerà a Roma Giovedì 15 Giugno 2017, alle ore 9,30 presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre, il convegno “Tra una guerra e l’altra. Incroci fra Italia e Ungheria: storia, letteratura, cultura, mondo delle idee (1921-1945)”.

Organizzato dal Centro Interuniversitario di Studi Ungheresi e sull’Europa Centro-Orientale (CISUECO) in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre e con l’Accademia d’Ungheria in Roma, vedrà la presenza del Prof. Vincenzo Mannino, Pro Rettore alle Relazioni internazionali dell’Università Roma Tre, Krisztina Lakos, Incaricata d’Affari dell’Ambasciata d’Ungheria, dal Prof. István Puskás, Direttore dell’Accademia d’Ungheria in Roma, dal Prof. Roberto Ruspanti, Direttore del CISUECO, dal Prof. Ferenc Hörcher, Direttore dell’Istituto di Filosofia dell’Accademia Ungherese delle Scienze di Budapest e dal Prof. Francesco Guida, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche.

Lo studio di due giorni approfondirà i rapporti italo-magiari in un periodo, quello tra le due guerre mondiali del Novecento, particolarmente intenso e tempestoso, ma non privo di eventi e personalità che hanno arricchito reciprocamente la storia, la letteratura, la cultura – intesa questa nel senso più ampio del termine (linguistica, filosofia, arti visive, architettura, storia del costume, geografia, pubblicistica, ecc.) – dei nostri due Paesi, l’Italia e l’Ungheria.

Sono stati invitati numerosi studiosi di diverse discipline.
Il Convegno si svolgerà in due giorni e in due sedi diverse.
Le sedute di Giovedì 15 Giugno 2017 si terranno presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre, in via Gabriello Chiabrera 199, mentre quelle di Venerdì 16 Giugno 2017 presso l’Accademia d’Ungheria in Roma, in via Giulia 1 e  vedranno la partecipazione di numerosi studiosi provenienti sia dalle più prestigiose università italiane (Bologna, Firenze, Milano, Padova, Pontificia Università S. Tommaso d’Aquino in Urbe-Angelicum di Roma, Roma Tre, Udine, Venezia e Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste), che da atenei e ambiti accademici ungheresi parimenti prestigiosi (Istituto di Filosofia del Centro ricerche di scienze umanistiche dell’Accademia ungherese delle scienze, Università Cattolica Pázmány Péter di Budapest, Università ELTE di Budapest, Università di Debrecen, Museo Nazionale Ungherese di Budapest).

Giovedì 15 Giugno 2017 – dalle ore 9,30
Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre
Via Gabriello Chiabrera 199 – Roma

Venerdì 16 Giugno 2017 – dalle ore 9,30
Accademia d’Ungheria in Roma
Via Giulia 1 – Roma

Per il programma dettagliato:
http://host.uniroma3.it/associazioni/cisueco/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *